Varietà di pelo e taglia

Il Bassotto e’ selezionato in tre varieta’ di pelo e di taglia,la morfologia rimane la medesima e quindi avviene secondo un unico standard.

Bassotto a pelo corto:considerato il “classico” poiche’ piu’ diffuso,ha il pelo corto,aderente,fitto e lucido.Molto facile da gestire poiche’ il suo pelo non ha bisogno di eccessive cure.

Bassotto a pelo duro:dall aspetto piu’ rustico dovuto al pelo piu’ abbondante sul muso(baffi,barba,sopracciglia)e sugli arti.Il pelo deve essere ispido denso e aderente al corpo e dotato di sottopelo.Necessita di toelettatura.

Bassotto a pelo lungo:Dall aspetto elegante e aristocratico e’ piu’ riflessivo e tranquillo delle altre due varieta’,ha il pelo setoso,lucido e aderente sul corpo con lunghe e lisce frange sulle orecchie,zampe,collo,coda e ventre.Ha bisogno di essere adeguatamente spazzolato regolarmente per evitare nodi e aspetto disordinato.

Le tre taglie del bassotto e la conferma di taglia

Taglia Standard: peso non superiore a 9 kg e circonferenza toracica oltre i 35 cm.

Taglia Nana:peso tra i 4 e i 6 kg con circonferenza toracica compresa tra i 30 e i 35 cm.

Taglia Kaninken:peso non superiore i 4 kg con circonferenza toracica fino a 30 cm.

I COLORI DEL BASSOTTO

Nel pelo corto i colori possono essere:

Fulvo,fulvo-giallo,fulvo-carbonato,cioccolato,tigrato,arlecchino(a chiazze)cioccolato o silver,oppure nero-focato,cioccolato-focato.Le focature devono essere situate ai lati del muso sotto il labbro inferiore,nell interno delle orecchie,sopra gli occhi,sul petto,nella parte interna delle cosce,sui piedi,intorno all ano e di li fino al primo terzo o alla meta’ della coda.

Nel pelo duro:

Cinghiale,cioccolato,foglia secca,tigrato e arlecchino nei toni cioccolato, del silver e del cinghiale.

Nel lungo:

Fulvo,arlecchino cioccolato e silver,tigrato,nero-focato e cioccolato focato.Per tutti i focati vige la regola delle focature del pelo corto.

Questi sono i colori accettati in italia.